Tag: michaeljackson

Dangerous 30th
Anniversary Celebration

staff_michaelmania2019#

MICHAELMANIA SPECIAL EDITION – DANGEROUS 30th


Supplemento al n16 di Michaelmania, una speciale “edizione inglese” in tiratura limitata interamente dedicata all’album Dangerous. Se sei un fan europeo puoi prenotare la tua copia direttamente nel nostro store online mjjcenter.com (sezione preorders) a soli 6,90 euro! Don’t miss it! *Disponibile dal 31 Gennaio 2022.

Ebbene si, abbiamo deciso, visto il generale disinteresse dell’Estate di Michael Jackson nel ricordare il popolarissimo disco di Michael (ad esclusione delle due uscite collector in vinile dell’album) di celebrare i 30 anni dall’uscita dell’album Dangerous a modo nostro.

E lo facciamo con un supplemento magazine in lingua inglese ed a tiratura limitata, nel quale approfondiamo tutto riguardo al disco, i singoli, i video, le curiosità e le news dell’epoca, gli scatti più belli e i numeri di quel periodo, uno dei più prolifici del del re del pop.


Dangerous 30th<br> <span>Anniversary Celebration</span>
Supplemento al n.16 di Michaelmania dedicato all’album Dangerous.

In uscita il prossimo 31 Gennaio 2022, puoi ordinare ad un prezzo speciale la tua copia direttamente all’interno del nostro store online: https://mjjcenter.com/it/preorders/374-michaelmania-special-edition.html

Oops I did it again.

staff_michaelmania2019#

Thriller torna nella Hot 100 di Billboard


Oops <span>I did it again.</span>
Thriller torna in classifica nei primi 20 posti della Hot 100 di Billboard.

Thriller di Michael Jackson torna nella Hot 100 al numero 19, segnando il suo piazzamento più alto dalla sua corsa in classifica originale nel 1984, quando raggiunse la posizione numero 4.

Sulla spinta delle ultime festività di Halloween, il celebre brano rientra nella Billboard Hot 100 chart! In particolare, Jackson ha ora inserito una canzone da solista nella top 20 degli Hot 100 negli anni ’70, ’80, ’90, 2000, ’10 e ’20.

Come membro dei Jackson 5, si è anche classificato tra i primi 20 negli anni ’60 grazie al successo di debutto del gruppo “I Want You Back”, nelle prime venti posizioni nel dicembre 1969 per poi raggiungere il numero 1 il mese successivo.

GRANDE MICHAEL!

MJ THE MUSICAL
LA DOCUSERIE ONLINE

staff_michaelmania2019#

Il cast si presenta al pubblico in una nuova docuserie prima dello spettacolo.

Il debutto dello show musicale di Michael Jackson si avvicina e l’Estate del cantante esplora i principali protagonisti con una nuova docuserie dal titolo “Startin’ Something” in cui verranno presentati i membri del cast nel tentativo di spingere le vendite di un musical che stenta a decollare. Anteprima il prossimo 6 Dicembre per poi andare a regime a partire da Febbraio 2022. Si parte con Myles Frost, il Michael Jackson del musical.

Per poter prenotare i propri tickets occorre passare attraverso il sito web ufficiale dell’evento:

www.mjthemusical.com/tickets

Il primo episodio della Docuserie “Startin’ Something”.

#michaeljackson#mjthemusical#michaelmania

Michael Jackson
63th Birthday

staff_michaelmania2019#

Il compleanno del re del pop. Michael Jackson ricordato in tutto il mondo.


Michael Jackson <br><span>63th Birthday</span>

Oggi, 29 Agosto 2021, il re del pop, Michael Jackson, avrebbe compiuto 63 anni. A 12 anni dalla prematura scomparsa avvenuta il 25 Giugno 2009, il cantante continua ad ispirare intere generazioni di artisti.

La sua musica ha lasciato un segno indelebile nelle memoria di tutti e ha cambiato negli anni l’industria discografica. Ancora oggi il catalogo di Michael Jackson è uno degli assets più importanti del mondo, le vendite fisiche e gli streaming online delle sue canzoni continuano imperterrite a generare records su records e il ricordo dei suoi fans in tutto il mondo si rinnova ogni anno sempre più profondo.

Michael Jackson non ha solo cambiato la musica come la conosciamo, non ha infranto tutti i records possibili per un artista in vita (e anche dopo), ha accompagnato tre generazioni di fans con i suoi dischi diventando un punto di riferimento per tutti quelli che amano la musica di qualità.

La cura dei dettagli, il suo talento straordinario, il ballo, le coreografie, i movimenti e le mosse iconiche hanno reso Michael immortale. E oggi, cosi come per ogni 29 agosto, lo ricordiamo con immutato affetto.

Pronti a stupirci ancora una volta con la sua musica o guardando un suo video, pardon, shortfilm.

Ci manchi Michael, grazie di tutto e … auguri.

HISTORY TEASER
NEW STATUE

staff_michaelmania2019#

HIStory è la nuova statua di PureArts per il 2022


Una nuova statua da collezione è stata presentata alla fiera del settore, Wonder Festival di Shangai (13/14 Giugno 2021) lo scorso 13 Giugno 2021! Sarà ancora una volta PureArts a mettere in commercio questa nuova opera d’arte sempre in scala 1:3 (60cm). La statua rappresenta Michael Jackson nel teaser dell’album HIStory, con tanto di ambientazione imponente così come previsto per il precedente modello di Smooth Criminal.


<span>HISTORY TEASER</span><br> NEW STATUE
© Foto PureArts Studio / Michael Jackson™; Rights of the Publicity and Persona Rights: Triumph International, Inc. © 2021 Triumph International, Inc

Non è ancora chiaro il costo di questa nuova produzione e quello presentato al Festival di Shanghai rappresenta un prototipo al quale potranno nei prossimi mesi essere apportare delle modifiche anche importanti. L’azienda ha fatto sapere di tenere in grande conto le considerazioni e le osservazioni dei fan di tutto il mondo per poter creare il miglior prodotto possibile.

Un oggetto che, viste le dimenisioni, non sarà certamente a portata di tutte le tasche, così come sta succedendo per il modello Smooth Criminal. Anche in questa occasione ci vorranno parecchia centinaia di euro per accaparrarsi uno di questi capolavori mentre non è ancora dato di sapere se ci sarà una versione “standard” e una “deluxe” come per la precedente.

Quello che però è certo è che la distribuzione vera e propria avverrà nella seconda metà dell’anno 2022. Dopodiché si potrà forse auspicare una nuova produzione in scala 1:6 (30cm) decisamente più alla portata di tutti i fans.


RENATO CASARO: L’ULTIMO CARTELLONISTA DEL CINEMA

staff_michaelmania2019#

A Treviso speciale mostra dedicata all’ultimo cartellonista del cinema, l’artista Renato Casaro.


Renato Casaro, un nome che ai più potrà non dire nulla. Ma parliamo di un artista straordinario che di fatto è l’ultimo cartellonista del cinema. Avete presente i cartelloni pubblicitari dei film e le loro magiche illustrazioni?

Ecco, proprio così. Artista di fama internazionale ha portato l’arte al servizio del cinema in manifesti indimenticabili. Proprio in questi giorni parte una mostra STRA consigliata agli amanti dell’illustrazione e del cinema in quel di Treviso, in tre sedi diverse (Chiesa di Santa Margherita, Complesso di San Gaetano, Santa Caterina), per rendere un giusto riconoscimento ad un artista che ha fatto la storia. Grande Renato, e grazie per il lavoro su #MichaelJackson che pubblichiamo qui sotto, ma invitiamo tutti a sbirciare gli innumerevoli tuoi capolavori sul sito:


<span>RENATO CASARO:</span> L'ULTIMO CARTELLONISTA DEL CINEMA

RENATO CASARO: https://www.casaro-renato-art.com

INFO BIGLIETTI MOSTRA: https://www.museicivicitreviso.it/…/detta…/renato-casaro

MJ INSPIRED SKULL ORNAMENT

staff_michaelmania2019#

Nuovo merchandising in uscita


Da Nemesis Now, azienda specializzata in monili, riproduzioni su licenza ed oggetti da collezione in stile “gotico” e “fantasy” arriva anche questo nuovo soprammobile in stile jacksoniano. Sicuramente di dubbio gusto ma non per gli amanti del genere. 16.5cm di altezza in resina, 700gr di peso e dipinto a mano.


Link website: https://www.nemesisnow.com© Foto: Nemesis Now


TRIUMPH, VICTORY E 2300 JACKSON STREEET DIGITAL UPGRADE

staff_michaelmania2019#

Gli ultimi tre album dei The Jacksons sotto Epic si rifanno il look digitale.


New York – 19 marzo 2021


jacksons digital
Photo Credit: Allan Olley

Epic Records e Legacy Recordings annunciano la seconda parte dell’operazione “The Jacksons”, gli album definitivi. Le versioni expanded digitali (incluse bonus tracks) del gruppo degli ultimi tre album in studio targati Epic: Triumph (1980), Victory (1984) e 2300 Jackson Street (1989) verranno realizzati il prossimo 30 aprile e sono disponibili in preorder a partire da oggi 19 marzo.

Ogni album viene accompagnato da un premio istantaneo (3 tracks) al preorder.Come parte del progetto, un nuovo esaltante remix di “Can You Feel It” è stato creato dal produttore/compositore Greg Curtis, Jon Nettlesbey e prodotto da John McClain.

Can You Feel It: The Jacksons X MLK Remix 2021: Greg Curtis dà il via alla sua produzione con una fragorosa linea di batteria e ferma il mix con le registrazioni dell’acclamato discorso del 1968 The Drum Major Instinct di Martin Luther King alla Ebenezer Baptist Church di Atlanta. A metà strada, alcuni brani del primo discorso di inaugurazione del presidente USA Barack Obama. La produzione è coronata dalle parole di King: “Finalmente libero, finalmente libero; Grazie a Dio Onnipotente, finalmente libero “.

Le versioni digitali estese di Triumph, Victory e 2300 Jackson Street sono disponibili insieme a The Jacksons (1976), Goin ‘Places (1977) e Destiny (1978), pubblicati lo scorso 12 febbraio. I sei album in studio registrati da The Jacksons per Epic Records tracciano il salto spettacolare del gruppo dalle radici della boy band “Jackson 5” al ruolo di avatar di una rivoluzione R & B / pop (1976-1989).

Ogni titolo include l’album originale nella sua interezza, in bundle con tracce bonus aggiuntive e può essere ordinato qui:

https://TheJacksons.lnk.to/TriumphPR

https://TheJacksons.lnk.to/2300JacksonStPR

https://TheJacksons.lnk.to/VictoryPR

Triumph (1980)

Registrato e pubblicato nel 1980, ogni canzone del quarto album in studio dei fratelli per Epic, Triumph, è stata prodotta, arrangiata, scritta e composta da uno o più dei Jackson. Triumph raggiunse il numero 10 della Billboard 200 mentre divenne il primo album del gruppo a raggiungere il primo posto nella classifica degli album R&B di Billboard dal 1971.

Triumph fu certificata RIAA Platinum nel dicembre 1980 e nominata per il Grammy Award per la migliore performance R&B da un duo o Gruppo con voce nel 1981.

La expanded digital version di Triumph include l’album originale più 10 bonus tracks: 3 nuovi remix di “Can You Feel It” (including the Jacksons x MLK Remix*, the Island remix and the Kirk Franklin Remix); “Can You Feel It” (7″ Version); “Lovely One* (7” Version); “This Place Hotel (a.k.a. Heartbreak Hotel)” (7″Version); “Walk Right Now” (7” Version); “Walk Right Now” (7” Version Special Remix by John Luongo); “Walk Right Now” (12″ Version John Luongo Disco Mix)*; e “Walk Right Now” (12″ Version John Luongo Instrumental Mix).

Victory (1984)

Il quinto album in studio del gruppo per la Epic Records, Victory, è stato pubblicato il 2 luglio 1984 ed è l’unico album a presentare tutti e sei i fratelli Jackson – Jackie, Jermaine, Marlon, Michael, Randy e Tito – che si esibiscono insieme ufficialmente come The Jacksons. l’album ha raggiunto la posizione # 4 della Billboard 200 mentre il suo singolo più grande “State of Shock” (con la voce solista di Michael Jackson e Mick Jagger) ha raggiunto la # 3 della Hot 100.

Victory è stato certificato dalla RIAA Double Platinum nell’ottobre 1984 e ha venduto di più di sette milioni di copie in tutto il mondo. L’edizione digitale ampliata di Victory include l’album originale completo più 11 tracce bonus: “State of Shock” con Mick Jagger (versione 7 “); “State of Shock” con Mick Jagger (12 ″ Version Dance Mix) *; “State of Shock” con Mick Jagger (12 ″ Version Instrumental); “Torture” (7 “Versione); “Torture” (12 ″ Version Dance Mix) *; “Torture” (12 ″ Version Instrumental); “Body” (versione 7 “); “Body” (12 ″ versione estesa) *; “Body” (7 ″ Version Instrumental); “Body” (12 ″ Version Instrumental Extended); e “Wait” (versione 7 “).

2300 Jackson Street (1989)

L’ultimo album in studio del gruppo, 2300 Jackson Street, è stato pubblicato il 30 maggio 1989. La title track dell’album ha celebrato la famiglia Jackson con il contributo musicale di tutti e sei i fratelli e delle sorelle Janet e Rebbie; è l’unica apparizione di Michael e Marlon nell’album che includeva altri brani con gli altri quattro fratelli Jackson. 2300 Jackson Street ha venduto più di mezzo milione di copie in tutto il mondo.

La expanded digital edition di 2300 Jackson Street include l’album originale e ben 18 bonus tracks + b-sides: “Nothin (That Compares 2 U)” (7″ Edited Version); “Nothin (That Compares 2 U)” (The Mix); “Nothin (That Compares 2 U)” (Choice Dub); “Nothin (That Compares 2 U)” (Extended Version); “Nothin (That Compares 2 U)” (Sensitive Vocal Mix)*; “Nothin (That Compares 2 U)” (Bass World Dub); “2300 Jackson Street” (7″ Short Version); “2300 Jackson Street” (12″ Version The Family Mix Edit); “2300 Jackson Street” (12″ Version The Family Mix)*; “2300 Jackson Street” (12″ Version Instrumental); “Art of Madness” (12″ Version Vocal Mix)*; “Art of Madness” (7″ Version House Mix) (previously unreleased); “Art of Madness” (12″ Version House Mix); “Art of Madness” (Percapella) (previously unreleased); “Art of Madness” (12″ Version Instrumental); “Please Come Back To Me”; “When I Look At You”; and “Keep Her” (Larrabee Mix).

* I brani con l’asterisco saranno disponibili prima, a partire dal 19 Marzo 2021.

#epicrecords #legacyrecordings #michaeljackson #jacksons

DETECTIVE CHINATOWN 3
+ HEAL THE WORLD

staff_michaelmania2019#

Esce in Cina il nuovo capitolo della saga destinata a sbancare il botteghino.


Detective Chinatown 3 è un film commedia-mistero cinese del 2021 diretto e scritto da Chen Sicheng, con Wang Baoqiang e Liu Haoran.


Distribuito da Warner Bros. Pictures, il film è il sequel dei primi due della serie e si avvia a diventare il più grande successo al botteghino di tutti i tempi. Uscito oggi in Cina (12 Febbraio 2021) si avvale di una colonna sonora del tutto speciale.



DETECTIVE CHINATOWN 3 <br><span>+ HEAL THE WORLD</span>
Foto: Frame presentazione trailer AsianFilmFans Youtube.


La produzione ha raggiunto un accordo milionario per poter utilizzare, nelle scene finali, la canzone “Heal The World” di Michael Jackson.

E’ estremamente raro che ciò accada, e generalmente dietro il pagamento di cifre che la maggior parte delle produzioni neanche potrebbe permettersi. Più di un miliardo di persone in Cina potrebbe, attraverso il film, intonare uno dei migliori inni della musica moderna.

TRAILER #AsianFilmFans : https://www.youtube.com/watch?v=rp3ffrlO3Zc

TRAILER #WarnerBrosPictures: https://www.youtube.com/watch?v=Q3yHJuRkfUI

IL NEVERLAND RANCH E’ STATO VENDUTO

staff_michaelmania2019#

Neverland passa di mano


Questo Natale sottotono porta ai fan una notizia che in molti non avrebbero mai voluto sentire. Il Neverland Ranch di Michael Jackson ha trovato un compratore.

Dopo essere partito qualche anno fa (2015) da un costo di 100 milioni di dollari, l’investitore finanziario, Ron Burkle, miliardario americano, ne ha acquistata la proprietà per 22 milioni di dollari.

Co-fondatore della Yucaipa Companies e uomo d’affari stato in passato legato a Jackson dopo il 2005 nel tentativo di mettere ordine nei conti del re del pop.


Neverland Ranch Gates

Proprietario di numerose proprietà di rilievo, da oggi, Neverland si aggiunge alla sua collezione. Ad un prezzo che si discosta di poco dall’originale pagato da Jackson a fine anni ’80.

Finisce così un’era… I fan continueranno a considerarla la residenza di Michael Jackson?

Photo: https://www.flickr.com/photos/9557815@N05/14455315847

License: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/

HBO PERDE L’APPELLO
SI VA VERSO L’ARBITRATO

staff_michaelmania2019#

L’emittente americana perde l’appello


La querelle che vede contrapposte l’Estate di Michael Jackson e l’emittente americana HBO, citata in giudizio per aver mandato in onda il documentario “Leaving Neverland”, si avvia alla conclusione sperata dai legali del re del pop.

HBO ha perso l’ultimo appello che tentava di far considerare gli accordi del 1992 (quelli relativi alla messa in onda del concerto del Dangerous World Tour) con Michael Jackson irrilevanti rispetto al successivo comportamento diffamatorio d’emittente a fianco di Wade Robson e James Safechuck.

Non la pensano così però i giudici che sono stati chiamati a decidere il da farsi. In particolar modo, la sentenza mette in risalto come “tra le parti esistesse una clausola compromissoria piuttosto ampia” che, di fatto, impedirebbe a HBO di mettere in cattiva luce, diffamare e/o in qualche modo disprezzare il cantante anche in produzioni successive alla prima.

Lo scorso anno un giudice concesse la procedura di arbitrato all’Estate. L’emittente si oppose appellandosi alla decisione ritenendo di non essere obbligata a sottostare ad una clausola di quasi trent’anni prima.


Giudici rimandano all’arbitrato.


Ma anche questa volta, un consiglio di tre giudici ha dato ragione a Michael, riconoscendo il carattere ampio e vincolante del primo contratto del 1992 sulle successive produzioni. Anche l’argomentazione della difesa che di fatto “quell’accordo avrebbe concluso i suoi effetti” non ha convinto i giudici, secondo i quali occorrerà rivolgersi alla procedura di arbitrato per verificare se l’istanza sollevata dall’Estate sia meritoria o meno di un risarcimento in virtù di un comportamento diffamatorio dell’emittente.

Sempre secondo i giudici, quella clausola, legherebbe ancora le parti in causa. Ad HBO ora non resta che appellarsi contro l’intero consiglio del 9° Circuito della Corte d’Appello oppure prepararsi a discutere il caso in arbitrato.


ARBITRATO: Procedimento extra giudiziario che generalmente permette una risoluzione molto più veloce del processo vero e proprio nel quale le parti si accordano affinché un “arbitro” (o più) possa decidere in merito alla questione. Decisione che avrà valore legale (e finale) per entrambi.

THRILLER 25 ANNIVERSARY EDITION TERZO PLATINO

staff_michaelmania2019#

Arriva la nuova certificazione per Thriller 25


La FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana certifica Thriller 25th Anniversary Edition di Michael Jackson come TRIPLO disco di PLATINO nella settimana che va dal 6 all’11 novembre 2020 corrispondenti ad oltre 150.000 copie vendute del disco (fisico e online) in Italia dalla data di pubblicazione.


THRILLER 25 ANNIVERSARY EDITION <span>TERZO PLATINO<span>
Thriller 25 Deluxe Edition – 2008 Sony Music Entertainment

Grandi numeri per un disco uscito in mille formati differenti e che, ancora oggi, è l’album più venduto dell’industria musicale.

Ad oggi l’album di Michael Jackson ha superato abbondantemente le 100 milioni di copie vendute nel mondo mentre gareggia, in un entusiasmante testa a testa che dura da anni ormai, con l’album degli Eagles Greatest Hits (1971-1975) per il titolo di album più venduto negli Stati Uniti.


Michael Jackson official Thriller 25 promotional items.
Il materiale promozionale pubblicato da Sony Music all’uscita del disco nel 2008.

Il disco di Thriller 25 è ancora disponibile in molti formati. Puoi acquistare la versione standard e in doppio vinile. Se invece ti interessa il materiale promozionale legato alla sua uscita lo puoi trovare qui.

MICHAEL JACKSON MOONWALK EDIZIONE ITALIANA 2020

staff_michaelmania2019#

(220 pages in ITALIANO, con 5 inserti di cui 1 a colori – Formato: 165×235 mm – EPC Editore) – ISBN: 978-88-9288-004-7 | Prenota la tua copia su mjjcenter: https://mjjcenter.com/it/preorders/363-michael-jackson-moonwalk.html |

Moonwalk torna a parlare italiano


EPC Editore rispolvera il bestseller del re del pop in una nuova stampa tutta italiana. Per chi si è dovuto accontentare delle edizioni inglesi e per tutti i nuovi fan che vogliano approfondire la conoscenza del loro idolo oggi non essendo ancora nati quando uscì la prima edizione.


La straordinaria carriera di Micheal Jackson e il suo stile di vita estremamente riservato sono diventati una magnifica ossessione per milioni di fan e appassionati di tutto il suo mondo.

I suoi singoli sono balzati in testa alle classifiche a una velocità pari soltanto all’inevitabile diffondersi di indiscrezioni sulla sua eccentrica vita privata. Ora, per la prima volta, Michael Jackson solleva il velo di mistero in un libro autobiografico tanto sincero quanto coraggioso: Moonwalk.


MICHAEL JACKSON MOONWALK <span>EDIZIONE ITALIANA 2020</span>

In questo intimo e spesso toccante racconto della sua vita pubblica e privata, Michael Jackson ripercorre l’infanzia difficile, ma sempre vissuta con grande allegria, gli anni in cui, insieme ai fratelli, suonava in spettacoli di dilettanti e in sconosciuti locali notturni di Chicago, fino al momento in cui i manager della Motown trasformarono i Jackson 5 in superstar famose in tutto il mondo, con oltre duecento milioni di dischi venduti.

Michael ricorda i giorni spensierati della gioventù, in viaggio con i fratelli, e i rapporti a volte difficili con la sua famiglia. Descrive con sincerità ciò che ispira le sue canzoni, i movimenti elettrizzanti del suo modo di ballare e l’impulso irrefrenabile alla creatività che l’hanno reso una delle più grandi star della musica e una leggenda del nostro tempo.

Nel Guinness World Records il suo album Thriller è tuttora il più venduto della storia. In Moonwalk Michael Jackson ci parla apertamente dei suoi amici: Diana Ross, Berry Gordy, Quincy Jones, Paul McCartney, Fred Astaire, Marlon Brando e Katharine Hepburn e del doloroso isolamento dovuto alla sua celebrità. Racconta del suo primo amore, delle operazioni di chirurgia estetica, della sua carriera eccezionale e di tutte le bizzarre e spesso maligne insinuazioni che hanno circondato la sua vita.

Riccamente illustrato da fotografie inedite tratte dall’album di famiglia e dai suoi archivi personali, oltre che da un disegno creato appositamente da Michael per questo libro, MOONWALK è un viaggio indimenticabile nel cuore e nell’anima di un genio musicale dei nostri giorni.


Puoi ordinare Moonwalk direttamente sul sito dell’editore e avere due spillette in omaggio fino ad esaurimento scorte: https://www.epc.it/Prodotto/Editoria/Libri/MOONWALK-autobiografia-di-Michael-Jackson/4890


Indice

Nota all’edizione originale – Introduzione all’edizione 2009 – Ragazzini con un sogno – La terra promessa – “Dancing Machine” – Io e Q – Moonwalk – “All You Need Is Love” – Postfazione all’edizione 2009 – Crediti fotografici

JAMES SAFECHUCK – CASO REVOCATO DAL GIUDICE

staff_michaelmania2019#

JAMES SAFECHUCK – UNO DEGLI ACCUSATORI DI JACKSON PERDE ANCORA.


👉 https://mailchi.mp/7849259c6dcd/mjjcenter-email-subscription

👉 LINK GRUPPO TELEGRAM: t.me/mjjmoonwalkers


Una delle due persone che avrebbero in questi anni accusato Michael Jackson dovrà ora pagarne il conto. Il procedimento di James Safechuck contro il re del pop è stato definitivamente revocato dal giudice (in attesa di eventuali ricorsi) in tutti e sei capi d’imputazione:

1. Aver causato disagio emotivo nella presunta vittima

2. Negligenza

3/4. Supervisione negligente in assunzione e conservazione

5. Negligenza nell’educare, avvertire e/o addestrare

6. Violazione di obblighi fiduciari e di riservatezza.

Il tutto si è svolto di fronte alle telecamere del regista Dan Reed (autorizzato a riprendere in tribunale per un eventuale sequel del documentario “Leaving Neverland”) e a quelle di Larry Nimmer, già consulente esterno nel processo del 2005 (aveva filmato Neverland per la difesa) al quale è stato concesso di presenziare in virtù di una maggiore obbiettività in caso di ulteriori sviluppi della vicenda.

| © Photo by Alan Light – Licenza: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/ |


Approfondimenti:

MJ THRILLER AR by ARIAPLATFORM

staff_michaelmania2019#

REALTA’ AUMENTATA NE ABBIAMO?

L’Estate di MJ aveva fatto da precursore nel 2017 con il progetto “Scream”. Nello stesso anno nasceva a Milano Aria, dall’incontro di designers e content creators proiettati verso le tecnologie del futuro. Aria è una giovane piattaforma costruita per diventare un punto di riferimento per la realtà aumentata in ambito comunicazione, pubblicità, gaming e social.

La sperimentazione costante porta a realizzare il “thiscoverproject” che, grazie all’utilizzo della realtà aumentata e al lavoro del thiscover teamanima le copertine dei dischi più famosi della discografia.


MJ Thriller AR by Ariaplatform

Poteva mancare il re del pop? L’app al momento è disponibile solo per dispositivi Apple (Iphone/Ipad).


MJ Thriller AR – Inquadra con il tuo Iphon/Ipad dopo aver scaricato l’applicazione.

Per saperne di più e scaricarla sul vostro cellulare: https://ariaplatform.com

Courtesy by: THISCOVER @thiscover__TRY THIS AT HOME with Aria.

Animation by: https://www.instagram.com/elgasi_gabriel_silva/

Sound by: https://www.instagram.com/danieledaniboy/ and https://www.instagram.com/audiofabs/

AR by: https://www.instagram.com/ariaplatform/

MJ OFFICIAL 2021 CALENDAR

staff_michaelmania2019#

By Danilo – Calendars Uk il nuovo calendario ufficiale di Michael Jackson per il 2021. Formato A3, quest’anno il prodotto si presenta più “stiloso” del solito. ISBN-13: 978-1838543846

Michael Jackson was regarded as the ‘King of Pop’ and sprang onto the music scene with his brothers as the ‘Jackson 5.’  In the early 1970’s Michael also started to develop a solo career and by the end of the decade he was an established pop artist .  To date Michael Jackson has now sold over 350 million songs worldwide.


MJ OFFICIAL <span>2021 CALENDAR</span>
Il retro del calendario ufficiale di Michael Jackson

Michael Jackson’s back catalogue of album and singles brought many awards including Grammys and Brit awards and MJ was one of the most significant figures of the last century.  Some of Michael Jackson’s popular hits were ‘Billie Jean,’ ‘Beat It’ and ‘Leave Me Alone.’  MJ was also an amazing dancer and his move called the ‘Moonwalk’ was special to watch. Likewise his music videos were well thought out and no one can forget the icon ‘Thriller’ video.

Buy today a Michael Jackson Official 2021 A3 Wall Calendar featuring the classic photos of the ‘King of Pop.’  This A3 Calendar is a Michael Jackson Poster calendar as well as an opportunity for you to write your 2021 appointments in the date boxes.


MJ OFFICIAL <span>2021 CALENDAR</span>
La cover del calendario ufficiale Danilo 2021

MICHAEL JACKSON:
BEST LIVE PERFORMANCES

staff_michaelmania2019#

Michael Jackson Best Live Performances on video

In un unico posto abbiamo selezionato per voi i migliori live di Michael Jackson, i concerti più belli, le esibizioni più entusiasmanti.

Non serve più perdere tempo a cercare un concerto che vorremmo vedere o del quale abbiamo visto qualche immagine, in questa galleria li abbiamo selezionati per voi, occorre solo selezionarlo dalla lista e far partire l’esibizione.

Perchè si sa, Michael ha sempre dato il meglio di se in concerto e molti sono veri e propri capolavori. Nel tempo aggiungeremo anche esibizioni singole o eventi speciali che hanno segnato la carriera del re del pop, quindi controlla periodicamente questa pagina.

Buona visione!


MICHAEL JACKSON:
THE OFFICIAL MUSIC VIDEOS

staff_michaelmania2019#

Michael Jackson the official music videos

Il posto all’interno del sito di Michaelmania dove puoi trovare tutti i video ufficiali del canale Youtube di Michael Jackson. In un unico spazio puoi ascoltare e vedere tutti i videoclips più belli del re del pop. Che tu stia studiando, lavorando o semplicemente divertendoti, la tua colonna sonora sarà sempre di qualità.

Buon divertimento con la musica e i video del più grande intrattenitore di tutti i tempi!


FUJIFILM SQUARE
“MICHAEL JACKSON ON STAGE”

staff_michaelmania2019#

FUJIFILM SQUARE “MICHAEL JACKSON ON STAGE” EXIBITION(10-30 Luglio 2020 – ingresso gratuito – FUJIFILM SQUARE 赤坂9-7-3 Minato-ku, Tokyo, Japan 107-0052)

Siamo lieti di annunciare la mostra fotografica “MJ – Michael Jackson on Stage”, che si terrà a FUJIFILM SQUARE dal 10 al 30 luglio 2020. Michael Jackson è nato in una grande famiglia nella città industriale di Gary, nello stato americano dell’Indiana, il 29 agosto 1958. Ha debuttato in televisione nel 1969 come cantante principale e il più giovane dei cinque fratelli che avevano formato il gruppo Jackson 5.

Poco dopo, il gruppo ha stabilito un record con i loro primi quattro singoli che raggiunsero tutti il numero uno nelle classifiche statunitensi, e Michael Jackson iniziava la sua carriera.

Come artista solista, il suo album “Thriller” del 1982 ha stazionato nella classifica degli US Billboard 200 per 37 settimane consecutive e ha ricevuto premi in otto categorie distinte ai 26 ° Grammy Awards.

Mentre l’industria della musica ha vissuto un periodo d’oro dagli anni ’80 agli anni ’90, sono stati realizzati video musicali per promuovere nuove uscite musicali e questi si sono gradualmente evoluti in veri e propri short-films.

Tra i molti successi di Michael Jackson l’aver saputo trasformare questi video di promozione musicale in vere e proprie opere d’arte.La straordinaria armonizzazione e fusione della sua musica con le sue performance di danza uniche e il suo genio come produttore ha spianato la strada alla scena musicale odierna di cui le immagini visive sono una componente vitale.

È ampiamente considerato come l’intrattenitore di maggior successo e influente della storia grazie ai suoi numerosi successi. Sono passati ormai più di dieci anni da quando Jackson è deceduto il 25 giugno 2009, ma la sua musica e la sua danza continuano ad attrarre nuove generazioni di fan.

Questa mostra presenta immagini fisse dagli archivi delle varie opere d’arte di Michael Jackson, oltre a video e fotografie di Jackson che si esibisce durante tre dei suoi tour mondiali che hanno portato i fan di tutto il mondo a seguirlo nei principali passi dello sviluppo della musica ad oggi.

Capitolo 1 – “Momenti”

All’età di soli cinque anni, Michael Jackson iniziò ad esibirsi come cantante principale nei Jackson 5, la band formata dai suoi quattro fratelli maggiori. Dopo uno straordinario debutto sulla famosa etichetta discografica Motown, il suo genio come compositore e paroliere iniziò a emergere nei suoi ultimi anni dell’adolescenza. Pur mantenendo legami con il Jackson 5, iniziò anche una carriera come artista solista, che gli avrebbe portato un successo senza pari.

Questo capitolo presenta immagini fisse tratte dai cortometraggi prodotti per i suoi successi “Thriller”, “Beat it” e “Bad”, e traccia il percorso che ha seguito per diventare il principale intrattenitore del mondo sia come performer dal vivo che come star di video musicali .

Capitolo 2 – “Viaggio”

Le innovative esibizioni dal vivo create da Michael Jackson hanno reso i fan pazzi per l’eccitazione e hanno ridefinito il concetto di cosa potrebbe essere un concerto dal vivo. Il suo primo tour mondiale da solista, “Bad”, è iniziato in Giappone e si è concluso dopo aver eseguito 123 concerti estenuanti in 15 paesi diversi.

Il “Dangerous World Tour” ha segnato il passaggio a una produzione più dinamica e stravagante, mentre il “HIStory World Tour” ha attirato circa 4,5 milioni di fan, il tour più seguito di qualsiasi artista di sempre. Questo capitolo presenta fotografie che raffigurano le performance dinamiche di Michael Jackson in questi tre tour mondiali.

Un catalogo commemorativo di 160 pagine in ofrmato A5 verrà stampato per l’occasione.

LINK FUJIFILM SQUARE EXIBITION: http://fujifilmsquare.jp/en/detail/2007100123.html

#HISTORY25 CELEBRATION

staff_michaelmania2019#

La notte tra il 15 e il 16 Giugno 1995 usciva il doppio album più venduto di sempre. HIStory, Past Present and Future BOOK I

Era l’aprile del 1995, Michaelmania anticipava i dettagli di un doppio album storico. HIStory, Past Present and Future BOOK I. Una promozione senza precedenti che avrebbe dovuto allontanare il ricordo delle accuse del 1993.

Un teaser introdotto da un messaggio di unione in “esperanto”, una serie di statue celebrative che avrebbero toccato le principali capitali europee e una serie di fan-events (il 2,3 e 4 Giugno) che vennero all’ultimo momento annullati.

I brani, i videoclip e la tournee che ne seguì spinsero il disco (del quale inizialmente era previsto un BOOK II) il doppio album più venduto di sempre. Uscito il 16 giugno in Europa e il 20 in USA, in cd, triplo vinile, doppio minidisc e doppie cassette, ancora oggi è una pietra miliare della produzione jacksoniana. Auguri HIStory!